venerdì 26 novembre 2010

Un uomo, una donna

Svegliarmi tutti i giorni accanto a te
è la visione più bella che c’è
Guardare i tuoi occhi  appena desto
m fa venire voglia di far l’amore al più presto
Ogni giorno con te è meraviglioso
sono felice  ancor oggi di essere tuo sposo
Milioni di giorni con te voglio passare
sei la sola donna che io possa amare
Ricordo con gioia immensa il dì che t’incontrai
e dal quel momento non volli lasciarti mai
E tutti i giorni vive in noi questa passione
che rende unica e speciale la nostra unione
Di amarti mai e poi  mai io smetterò
e tutti i giorni io te lo ripeterò

Svegliarmi la mattina accanto a te
è la cosa più pallosa che al mondo c’è
Vedere quel tuo sguardo appena desta
mi fa venir voglia di buttarti fuor dalla finestra
Ogni giorno con te è sempre più noioso
sono stata scema  a sceglier te come mio sposo
Milioni di giorni ancor con te dovrei passare
maledetto mutuo  c’è ancor  tanto da saldare
Ricordo   ancor quel maledetto dì che t’incontrai
e tu cretino che non hai voluto lasciarmi mai
E tutti i giorni mi proponi la solita passione
alla  missionaria, la stessa posizione
Di odiarti mai e poi mai io smetterò
e tutti giorni finger io  dovrò

Posta un commento