mercoledì 29 dicembre 2010

Lei, lui, l'amore.

Lei: Finalmente stasera farò l’amore con quell’uomo meraviglioso.
Lui: Stasera si tromba, alè!
Uhm, vediamo cosa mi metto … ho questo completino della Perla da rinnovare e mi pare l’occasione giusta, le autoreggenti, la gonna, la maglia di cashmere che al tatto esprime  sensualità, il profumo di Therry Mugler mi pare tutto perfetto.
Via, di corsa una doccia, mutante pulite e sono a posto … preservativi? Ci avrà pensato lei.
Meno male che l’estetista aveva  posto stamani, avevo dei peli che sembravo Giobbe Covatta … adesso devo levarmi un po’ di residui di ceretta dalle gambe,  dopo la doccia  immersione nella crema nutriente, un bel ripasso sulle gambe per vedere se c’è ancora qualche pelo inestricabile, idem i baffetti, le sopracciglia … è un duro lavoro ma voglio essere perfetta.
La barba non me la faccio,  troppa fatica.
Devo cercare di nascondere queste occhiaie, ma allo stesso tempo non voglio sembrare esageratamente truccata. Ho lo champagne nel  frigo ed ho preparato il secchiello e le coppe adatte. Il cd di Mel Tormè è pronto nello stereo … Dio sono un po’ nervosa, ma mi pare tutto sotto controllo.
Certo  potrei portarle qualcosa, del vino … ma ci avrà pensato lei.
Mi faccio trovare sul divano con le gambe accavallate .. lo scollo  mette in mostra il mio seno ma non troppo, non vorrei apparire volgare.
Appena arrivo la metto a pecorina e chi si è visto si è visto.
Adoro i preliminari, mi sa che lui è bravissimo in questi, lo sento! Devo stare attenta alla posizione, non vorrei che  si accorgesse  di questo filo di cellulite e del mio grosso sedere che normalmente trattengo nei mutantoni stile Bridget Jones.
Voglio farmi quel suo culone immenso!
Se sto sopra mi si noterà di più la pancetta? Che stress … meglio  accertarsi che le luci siano giuste … forse meglio stare al  buio.
Spero sia la tipa giusta da filmini, ho intenzione di arricchire la mia personale videoteca. Mi sa che  “casualmente” porterò un paio di faretti a casa sua.
Sarà romanticissimo, ma devo stare attenta a non  parlare mai d’amore, altrimenti potrebbe scappare.
Mi auguro che sia  tanto ma tanto troia, spero adori le parolacce, ho proprio voglia di sdarmi.
Stasera non voglio concedermi troppo, non vorrei che mi prendesse per una zoccola e che poi pensasse che sono una tipa da una botta e via, devo stare attenta a non lasciarmi troppo andare.
Stasera repertorio completo … Pillolina blu, salvami tu!

(Qualche ora dopo)
E’ stato bellissimo, romantico come io sognavo da un pezzo!
Ora mi sono sfogato, finalmente   si dorme!
Posta un commento