sabato 26 marzo 2011

L'amore oltre


“Cara  che dici se stasera andiamo in quel privee ? Ho voglia di vederti scopare con uno sconosciuto.”

“Tesoro, non so se mi va, preferirei  quel nuovo parcheggio in periferia,  sai mi hanno detto che è frequentato da camionisti dell’est, grosse pance, uccelli corti ma robusti…sarebbe pur sempre un’esperienza..almeno credo che questa ci manchi…”

“Uhm l’idea potrebbe essere interessante amore mio, che dici  porto anche la telecamera?”

“Certo orsacchiottino! E’ da troppo tempo che non postiamo  nuovi video, non vorrei che i guardoni  del  nostro forum si annoino”

“Patatina non credo proprio si annoino, ormai siamo sui 1500 video in cui ci facciamo vedere in tutti i modi, in tutti i luoghi,  con tutte le razze di persone e buona parte di quelle animali.
Sai che ancora mi emoziono rivedendo quel video in cui mi masturbo mentre tu fai la cacca?”

“Che dolce che sei, eravamo ancora all’inizio della nostra meravigliosa storia ….  anche io ho ricordi bellissimi come la prima volta che mi hai  presa a pecorina nel parco dei maniaci e quella in cui  mi hai infilato un cetriolo penetrandomi di nascosto al mercato  ortofrutticolo…  Sai che ti amo ancora come i primi tempi?”

“Anche io ti  amo  tantissimo, ho ancora i brividi di piacere ripensando a quando ti legai e  ti feci scopare da quei  quattro mandinghi”

“Quando fottesti la zia di mia madre …che bel regalo fu quello … se ci  penso mi sento nuovamente bagnata … che tenero che sei amorino mio”

“Ne abbiamo fatte di esperienze insieme mia cara polpettina, ci siamo sempre spinti avanti, sempre di più”

“E ancora abbiamo un mondo da esplorare cucciolotto,  attendo con  ansia e trepidazione il I Novembre*  per quella cosuccia che ancora non abbiamo sperimentato”

“Tutto quello che vuoi pasticcino mio sai quanto ti amo e quanto ancora ti desidero…cuoricina mia dolce,  vieni qua e baciami”

“Baciarti?! Sei scemo!   … Ma che schifo!”
  

*Monumentofilia
 E' l'attrazione sessuale per i monumenti funebri che combina esibizionismo, necrofilia e feticismo. 
 Il soggetto si eccita guardando, toccando e tentando il rapporto sessuale con la statua.
Posta un commento