lunedì 21 marzo 2011

The Tard 1


Ode al tardone col  riporto
celebriamo  il maschio  del viagra
colui che tenta sempre il rimorchio
e rimane con una consolazione magra
L’uomo finto giovinotto con il parrucchino
con la maglia attillata sul petto ormai cadente
con i jeans a vita bassa sotto il pancino
con l’espressione da squallido demente
Individui ingrifati  nelle balere
con il fare  da  volpi consumate
si danno da fare nelle sere
a corteggiar le donne panterate
Quante  belle tinture  su quelle teste
improbabili colori su volti non più  giovanili
loro che  saltellano baldanzosi alle feste
e non si accorgono di quanto sian senili





Posta un commento