sabato 13 agosto 2011

Ho il cuore grondante di sangue


Ho il cuore grondante di sangue 
la mia è una ferita aperta
il vostro portafoglio langue
ma cribbio, questa scelta è sofferta!

Abbatterem  province e comuni
via la tredicesima agli statali
vi aspetteran  sacrifici e digiuni
gli effetti dei tagli saran per voi letali

Posticiperemo la vostra buona uscita
aumenteremo l’IRPEF a casaccio
la vostra pensione sarà impedita
stringerete la cinghia e anche il laccio

Ci saranno tagli e drastiche misure
ma al fin dovremmo pure rabberciare
da bravi rimediam così a queste seccature
non toccando un euro al  parlamentare


Posta un commento