martedì 24 luglio 2012

#85DonneUccise

85 donne uccise in Italia dall'inizio dell'anno
85 donne uccise da un conoscente, dal marito, dal compagno, da un ex 
85 donne uccise, povere, benestanti, colte, ignoranti, operaie, casalinghe, disoccupate, imprenditrici, dirigenti, 
l'attenuanti della crisi e della mancanza d'istruzione sono castronerie, 
le attenuanti che giustificano la violenza sono aberrazioni, 
 la violenza non ha alcuna giustificazione, MAI
85 donne uccise e su internet  da tempo è in atto una campagna che distorce la realtà, che colpevolizza le donne,  che offende e inganna, che promuove l'odio e la misoginia 
85 donne uccise, media colpevoli di fomentare la cultura della donna oggetto parlano di raptus, danno la colpa al caldo e cercano fuori il mostro che è in tutti noi
85 donne uccise e su rai 3 ieri mattina l'ennesima trasmissione criminalizzava le donne adducendo alla violenza e al femminicidio scusanti totalmente prive di logica e buon senso

85 donne uccise 
 Ministra Fornero spero abbia finito di analizzare i dati dell'Istat e si decida ad agire, 
non c'è più tempo, non ce n'è mai stato 
illustrazione di Anarkikka


Posta un commento