mercoledì 14 novembre 2012

Per i Bambini Siriani: Marcia della Pace sabato a Bologna e Missione Gioia e Colori per i rifugiati

Comunicato stampa del comitato 17 novembre 2012 
“SALVIAMO SUBITO I BAMBINI DELLA SIRIA”

Mancano ormai 2 giorni all'atteso appuntamento della Marcia internazionale per i bambini siriani, evento che si svolgerà in contemporanea in diverse città del mondo, sabato 17 novembre 2012, per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla drammatica situazione in cui vivono milioni di bambini siriani.
In Italia la Marcia si svolgerà a Bologna, in Piazza Maggiore, a partire dalle ore 14:30 e vedrà la partecipazione di numerose associazioni, enti, realtà pubbliche e private, scuole e case editrici. Il “Comitato 17 Novembre 2012”, nato per organizzare e promuovere la Marcia, ha ricevuto adesioni e messaggi di sostegno da tutta Italia, tra cui quelli particolarmente importanti del Garante per i diritti dell’infanzia di Marche ed Emilia-Romagna, e coordinato l’organizzazione di pullman da diverse città quali Milano, Roma, Ancona, Trento e Carrara. Sono attesi, inoltre, numerosissimi partecipanti da tutta Italia, che accorreranno in treno e in auto.
In contemporanea sfileranno cortei negli USA – da dove è partita l’iniziativa – Australia, Brasile, Canada, Danimarca, Egitto, Francia, Germania, Libia, Regno Unito, Spagna, Svezia, Tunisia, Ungheria e nei campi profughi in Turchia. Migliaia di bambini, giovani, donne e uomini cammineranno per dire basta alla follia omicida del regime di Assad, che in venti mesi di repressione ha già ucciso oltre 5000 bambini (su un totale di 45 mila vittime), e per lanciare un appello in favore del diritto alla vita dei bambini siriani.
“Siamo tutti consapevoli che una marcia, anche se a carattere internazionale, non può fermare i bombardamenti e la repressione, così come non può alleviare le sofferenze della popolazione nelle città
sotto assedio o nei campi profughi” – dichiarano gli organizzatori – “ma non possiamo restare a guardare nell’indifferenza, perché anche l’indifferenza uccide. Cammineremo, faremo tanti piccoli passi, per far sentire ai bambini siriani la nostra vicinanza, il nostro sostegno e il nostro aiuto.”
Sin dall’inizio il Comitato si è adoperato per riunire tutte le persone che si riconoscono nei valori della dignità e libertà umane, e che vedono nei bambini la fondamentale risorsa su cui costruire il futuro del nostro mondo.
La Marcia è un’iniziativa a vocazione umanitaria e per questo ci auguriamo che possa richiamare tutte le persone che hanno a cuore il futuro dei bambini in Siria come nel resto del mondo, luce e speranza del futuro dell’umanità.
Il Comitato 17 Novembre 2012
Di seguito l’elenco, in ordine alfabetico, delle associazioni e delle personalità che hanno aderito all’evento italiano, promosso dal Comitato 17 Novembre 2012. 100 Thousand Poets for Change – Bologna Ass.ne Genitori Scuola Daneo di Genova Ass.ne Insieme per la Siria Libera
Ass.ne 3 Febbraio
Ass.ne Coalizione italo-siriana di sostegno alla nuova Siria
Ass.ne Donne e Mamme Musulmane
Ass.ne culturale Nuovo Micro A.S.L.I. – Ass.ne Siriani Liberi in Italia
Assopace SessaAurunca Onlus A.D.M.I. – Associazione Donne Musulmane d'Italia Assessorato alle politiche culturali di Macerata C.N.S.Italia – Consiglio Nazionale Siriano – Italia Comitato per la difesa dei diritti umani in Siria Comitato per la Pace del X Municipio – Roma Comitato provinciale Bologna per Bersani Coordinamento dei Siriani Liberi di Milano – ت ن س ي ق ية احرار م يلان و
C.I.A.T.D.M. – Coordinamento Internazionale Associazioni per la tutela dei diritti dei minori Eudokia AgriCommunity Fatatrac Casa Editrice Garante dei diritti dell'infanzia – Emilia Romagna
Garante per i diritti dell'infanzia – Marche
Giovani Musulmani d’Italia – Sezione di Milano
Iniziativa Radicale – Rimini (aderente al Partito Radicale Transnazionale)
Informare X Davvero – Pagina Facebook
Istituto per lo Sviluppo Olistico – Ostia Parmense Italianonato La scuola di pace ONSUR – Campagna mondiale di sostegno al popolo siriano – Italia Osservatorio Italo Siriano
OSSMEI – Organizzazione Siriana dei Servizi Medici di Emergenza in Italia
Partito Democratico Bologna
Partito Democratico Genova Rigenerazione Italia
Scuola della Fratellanza – Ancona
Sinnos Editrice – Campagna "I libri" Siria la rivoluzione continua – ال ثوره ال سوري ه س ت س تمر – Gruppo Facebook Vogliamo la Siria Libera – Gruppo Facebook


Con il patrocinio del Comune di Sansepolcro (AR)
Con il sostegno di Padre Paolo dall'Oglio
Ringraziamo Michele Pero - Fotografia & staff, fotografo volontario ufficiale della marcia che si occuperà di fare anche un docu-film dell'evento.


Il comitato 17 Novembre 2012
Contatti per informazioni e adesioni
Telefono: +39 347-7129329 / 377-9505717




In questi giorni ho letto molte cose riguardo alla guerra in Siria, non sono un fine analista politico (al contrario di alcuni nostri connazionali che urlano a gran voce nel web le loro teorie verso questa guerra), so solo che stanno morendo un sacco di persone, molti bambini, persone che hanno diritto come tutti alla libertà, alla pace.

Per questa ragione, oltre all'invito a partecipare a questa marcia, rinnovo l'invito a sostenere l'iniziativa della Scuola di Pace che sempre sabato da Bologna partirà per portare ai bambini siriani rifugiati in Turchia Gioia e Colori.
L'iniziativa è completamente autogestita e autofinanziata. Le donazioni, da parte delle scuole e dei cittadini, per la copertura del budget, potranno essere inviate tramite bonifico bancario intestato alla “Scuola di Pace” sul nostro c/c 0744-000159612 presso la Cassa di Risparmio della Provincia dell'Aquila - Agenzia Roma 3, IBAN: IT49M0604003204000000159612, specificando la causale.
Oppure con Paypal o Carta di Credito da questo indirizzo: http://www.lascuoladipace.org/donazioni.htm

Posta un commento