giovedì 18 novembre 2010

canzone Una donna senza amore

Una donna senza amore, senza un cane che la ami
senza un fremito nel sangue e senza fiori nei suoi rami
una femmina appassita, una rosa senza vita
un dolore senza fine, lei che alla gioia era incline
La signora dai grandi occhi
ma non c'è più chi la tocchi
la gran dama sopra i tacchi
a cui tirano gran pacchi
E' passata un'altra sera, un'altro tipo da balera
che nemmeno l'ha guardata, Dio ma quanto è sfortunata
E pensare che in un momento aveva un alto gradimento
ogni uomo lei stregava e sai quanto lussureggiava
La magia di un istante, fare sesso con un passante
eran quelli sai i suoi giorni, con qualcuno nei dintorni
Ora è triste è avvilita, una strada ormai in salita
per poi scendere all'inferno e bruciare solo all'interno
Le si è rotto il vibratore
impazzisce dal dolore
Ma non è proprio finita
A ciascuno la sua vita
A ciascuno il suo dispiacere
Il formaggio con le pere
Riderà  lo so domani
Quando ancora fra le sue mani
Ci sarà chi la più onora
chi di amarla non vede l’ora
Ora aspetta ormai paziente
Che passi un altro deficiente
Metà mela troverà
Pure il baco si mangerà
Tutt’al più passa a bottega
Un modello nuovo in lega
Ti darà soddisfazione
Come questa mia canzone na na na nananana’ (finale)
Margherita Margherita Margherita adesso è
Pizza!
Posta un commento