lunedì 7 febbraio 2011

Prendi la mia mano



Prendi la mia mano e portami lontano,
portami via da questo inverno che mi penetra in eterno
e mi metto qui a  pensare, quanto di te io  possa  amare.
Come fogli di quaderno sfogliamo il nostro sentimento,
per vedere dall'interno questo primo appuntamento..
Quando ancora disperavo  di potermi innamorare
incontrai i tuoi occhi , verdi e intensi  più del mare
Tu che fai volar il mio cuore pretendendo quell' ardore
e io che tengo tra le gambe... un  bastione esuberante


Okkietti   Cinici
Posta un commento