martedì 8 marzo 2011

Lo que mas quiero


Mi manca tanto ed è difficile considerare che d’ora in poi io debba fare a meno di questa presenza. Niente mi sembra avere senso, i mie gesti, i miei pensieri, tutto mi riporta alla mente quella bionda. Non so  come poter andare avanti, non  mi sembra giusto questo abbandono. Una vita insieme e poi  di punto in  bianco essere costretta a girare pagina. Sapevo che prima o poi  sarebbe venuto il momento di fare una scelta drastica, non pensavo  fosse così difficile …. Cristo! Non posso non pensarci continuamente …  Mi manca il fatto che non è  più con me, mi manca averla in ogni momento della mia vita, mi manca il suo odore, il suo sapore, la sua essenza.  Sapevo che questo era un rapporto deleterio che mi avrebbe portato alla rovina,  conoscevo il prezzo  del mio piacere, ma  non  volevo spezzare  questa catena. Poi succede che devi deciderti, che ad un certo punto la vita t’impone delle priorità …  qualcuno le  chiama “occasioni” … io so solo che  tutto  ciò che è cambiamento fa soffrire e  so che la mia mente, in modo subdolo, si attacca al ricordo di noi insieme. Sono disperata, vorrei vivere  di nuovo quei momenti  e so che sarebbe  un gioco da ragazzi scendere in strada, tornare in quel posto, enunciare lucidamente ciò che voglio e poi  salire insieme di corsa le scale e levarsi la voglia bruciando ogni attimo  con gusto sublime. Ma dopo … quanto potrei reggere così ancora? Potrei ingannarmi per una vita, ma prima o poi  sarei costretta a spezzare questo legame … eppure non mi vergogno  ad ammetterlo che  la  desidero  così  tanto, maledetta sigaretta.
Posta un commento