venerdì 1 aprile 2011

Amore Perduto


Amavo passare le mie mani fra i tuoi capelli,
ma cosa passo adesso se non hai più quelli?
Adoravo accarezzare dolcemente la tua schiena,
ma ora è  così curva che mi fa proprio pena.
Impazzivo quando  mi avvolgevi  con aria innamorata,
oggi invece  soffoco grazie alla tua pancia smisurata
Ricordo poi  l’estasi quando  facevamo l’amore,
mi adoravi dalla sera fino al primo chiarore.
Non è che io  temevo di vederti invecchiare
la tua personalità avrei continuato ad amare
Ma mi  chiedo cosa resta poi di un rapporto così bello 
se hai perso il tuo carisma e non ti funziona più l’uccello.


Posta un commento