venerdì 1 aprile 2011

Immagina ...

Potrebbe essere migliore … potremmo pensare  che  la nostra felicità sia  legata  a quella  di un altro per cui se cade lui cadiamo anche noi.
Potremmo pensare che ci converrebbe lasciare il pianeta un po’ più in ordine perché  se abbiamo un ospite di riguardo  ci preoccupiamo di mostrare al meglio la nostra casa e gli ospiti, un domani,  saranno i nostri figli, i nostri  nipoti, i figli loro.
Potremmo davvero renderci conto che la paura è una stupida arma con la quale veniamo minacciati quotidianamente.
Potremmo convincerci che le armi nucleari sono un’invenzione demoniaca e vanno smantellate in ogni parte del globo per la sopravvivenza di tutti.
Potremmo condividere l’acqua e il cibo perché  questa terra ne produce  per tutti e non c’è  assolutamente bisogno di inventarsi diavolerie  genetiche per fare arricchire i soliti  che miseramente sfruttano le disgrazie altrui.
Potremmo metterci a parlare e cercare valori comuni, comunicare i nostri sentimenti  e imparare a chiedere perdono.
Potremmo esaltare le nostre diversità, la bellezza unica di ogni singolo essere umano.
Potremmo comprendere l’amore universale che prescinde da tutti i credi religiosi.
Potremmo allenarci  a sviluppare un bene profondo piuttosto che lasciarci andare all’istinto della banalità del male.
Potremmo prenderci un po’ più di responsabilità, fare piccole azioni di pace e rifiutare la guerra e la violenza in tutte le forme.
Potremmo crescere insieme … You may say I'm a dreamer , but I'm not the only oneI hope someday you'll join us  and the world will be as one


Posta un commento