mercoledì 1 giugno 2011

And now the and is near…

Ci siamo è finito, spacciato, ormai  anche chi lo apprezzava adesso  lo guarda  con distacco e i suoi nemici di sempre stanno ordinando casse di Veuve Clicquot. A Napoli nei mezzi pubblici la gente canta “Bella Ciao”. A Milano una folla impressionante di  persone si è stretta esultante in Piazza Duomo. Questo periodo sta vedendo la sua agonia e  nell’aria si percepisce un profumo nuovo di libertà. Abbiamo la consapevolezza che non ci sarà più nessuno disposto a  nascondere.  Nessuno sentirà l’esigenza di mentire, di omettere cose così imbarazzanti. Sarà  dura  riprenderci la nostra completezza dopo tutti questi anni, ma possiamo farcela e tornare a camminare a testa alta. Presto potremmo tutti festeggiare e se ci penso ho già le lacrime agli occhi. Lo sento … lo percepisco nei visi delle persone. Questi lungo periodo sta giungendo alla fine e non  potrà più tornare prepotentemente nelle nostre vite.  Penso che sia meraviglioso che stia accadendo proprio ora quando la primavera lascia il posto all’estate. Credo che tutti ci sentiamo definitivamente preparati a sbarazzarcene una volta per tutte. L’Italia sembra finalmente disposta  a cambiare  pagina e dare definitivamente l’addio al ripugnante grasso superfluo, adesso la Patria è pronta per la prova costume. 


Posta un commento