mercoledì 31 agosto 2011

Parafrasando Orazio

O agente, cogli l’attico che fugge,
Cogli la casa quand’è il momento,
Ché il mercato, lo sai, vola:
E lo stesso importo in saccoccia oggi,
Domani svaluterà.



Posta un commento